Termografia

Quest’ultima si è evoluta a tal punto da diventare uno degli strumenti diagnostici più importanti per la manutenzione e la prevenzione in diversi settori.

Attraverso l’utilizzo combinato di droni, la termografia consente molteplici applicazioni in ambito industriale, architettonico, ambientale. Possono essere così rilevati malfunzionamenti meccanici, perdite di calore nelle centrali termoelettriche, negli impianti industriali, nei parchi eolici e ne diviene strumento perfetto per il loro conseguente monitoraggio.

Inoltre consente la mappatura delle dispersioni termiche negli edifici, in quanto permette di rilevare fenomeni di alterazione e degrado sia in superficie che sotto di essa, come ad esempio: lesioni strutturali, infiltrazioni di umidità e condensa negli impianti fotovoltaici.

Dal punto di vista architettonico è possibile ispezionare le opere d’arte consentendo la progettazione di interventi sul deterioramento; mentre nel settore ambientale permette la verifica dello stato di salute della vegetazione e dello stress idrico delle coltivazioni.

Diventa, inoltre, un utile strumento per quanto concerne il rilevamento e il monitoraggio degli abusi ambientali in tempi brevi e a costi ridotti.

Fotogrammetria

La fotogrammetria è una tecnica di rilievo che permette di acquisire dei dati metrici di un oggetto tramite l’acquisizione e l’analisi di una coppia di fotogrammi stereometrici e si differenzia qualitativamente in base al rapporto tra la distanza focale e distanza dell’oggetto dal punto di presa.

Combinata alla nostra sensoristica applicata a mezzo drone (APR) a pilotaggio remoto o con piani di volo automatizzati, permette l’acquisizione di altissima precisione anche in spazi ridotti e di difficile accesso.

La diffusione dei droni e lo sviluppo dei software applicativi ha raggiunto livelli straordinari in termini di risoluzione e precisione, permettendo mappature dall’ esattezza centimetrica. Laddove sia richiesto e necessario, è possibile avvalersi anche di mappature in 3D.

I campi di applicazione sono molteplici: cartografie e geo mappatura terrestre , rilievi stradali e urbani, monitoraggio ambientale e dello stato della vegetazione, architettura ,Archeologia, Geologia e ambito minerario, Beni culturali e monitoraggio delle calamità naturali.

Riprese Aeree

Le riprese aeree con l’utilizzo di droni e fotocamere digitali ad alta risoluzione sono l’innovazione degli ultimi anni e sono in assoluto uno dei metodi di indagine, di rilevazione e di monitoraggio più utili e necessarie in una vasta gamma di situazioni e settori.

Le attrezzature e le abilità dell’operatore ne condizionano, tuttavia, la buona riuscita della qualità delle registrazioni.

I campi d’impiego sono molteplici e partono dalle riprese televisive, cinematografiche, sportive e con fini pubblicitari per privati, al controllo del territorio, dell’ambiente e il suo monitoraggio nel tempo. Sono indispensabili per indagini di sicurezza e di ricerca da parte delle forze dell’ordine e per ottenere analisi edilizie, sull’avanzamento dei lavori,e la tutela del patrimonio artistico e culturale